show sidebar & content

In che modo il mare e la piscina rovinano i capelli?

11 ott 2012 /

Il sole, la salsedine, il sale dell’acqua di mare e il cloro delle piscine intaccano la cheratina del capello lasciandolo arido e secco. In molti casi il cloro e i disinfettanti contenuti nell’acqua della piscina lo privano del contenuto di sali minerali e di sostanze idratanti. L’ideale è utilizzare prodotti Fisiocosmesi in grado di proteggere lo stelo dalla aggressione di queste sostanze e che contengano un filtro specifico per gli uva e uvb. Solo così possiamo mantenere un capello sano e corposo anche durante il periodo estivo o le frequentazioni delle piscine.