show sidebar & content

Qual’è la differenza tra un conditioner Fisiocosmesi e un balsamo o un conditioner professionali? E quale risultato portano sui capelli?

11 ott 2012 /

L’obiettivo di un conditioner è quello di condizionare e acidificare la struttura del capello, ottenendo morbidezza, e della cute. Questo risultato viene raggiunto con l’utilizzo di sostanze acide e “cationiche” (gli shampoo tendono a essere basici e usano tensioattivi anionici) per contrastare l’azione dei detergenti . Purtroppo molte delle sostanze cationiche utilizzate creano problemi cutanei come il prurito e le irritazioni (sono come i disinfettanti delle piscine). Nel caso di Fisiocosmesi vengono utilizzate sostanze che si comportano come cationici senza esserlo (sono i cosiddetti “pseudocationici”) e riescono a ottenere morbidezza e acidificare la cute a livello fisiologico.